Cruise Olbia e Cruise Smeralda si rinnovano

I cantieri navali Palumbo di Messina tornano al lavoro per Grimaldi

Dopo “Cruise Ausonia”, “Florencia”, “Cruise Roma” e “Cruise Barcelona” anche “Cruise Olbia” e “Cruise Smeralda” sono state sottoposte a lavori di retrofit per l’installazione di ecospray (detti anche scrubber) nei cantieri Palumbo di Messina.

Gli scrubber sono sistemi di filtrazione e lavaggio dei fumi di scarico che abbassano di circa il 90% le emissioni di Co2 nell'aria e vengono installati all’interno della ciminiera dove avviene il processo di filtraggio.

La prima ad entrare in cantiere è stata “Cruise Olbia”, arrivata a Messina da Olbia l'11 novembre 2019. Oltre all’installazione degli scrubber la nave ha inoltre ricevuto la nuova livrea blu scuro presente già da diversi mesi sulle navi della flotta Grimaldi Lines. I lavori sono terminati il 28 Gennaio 2020 e la nave è tornata in servizio sulla linea Livorno-Olbia al posto della “Cruise Ausonia”, spostata a sua volta sulla linea Savona-Barcellona-Tangeri al posto della “Cruise Smeralda”, attualmente nel cantiere navale messinese per gli stessi lavori.

Con questi investimenti il Gruppo Grimaldi è la prima compagnia ad aver abbattuto drasticamente le emissioni di Co2 e zolfo nell'aria adottando sistemi di depurazione di fumi, batterie e utilizzando combustibile a basso tenore di zolfo.

 

Copyright © shipsofmessina.it, Progettato da Web Servizi Celona